Transilvania on the road

Transilvania on the road

Transilvania on the road
6 giorni a partire dal 03/04
€ 1.250

Un tour magnifico alla scoperta delle leggende della Transilvania e dei suoi castelli.

€ 1.250

Acconto € 375
Saldo € 875


6 giorni

Un viaggio sulle tracce di Dracula, scoprendo villaggi misteriosi e borghi medievali. Un'avventura tra luoghi suggestivi, rivivendo eventi storici che hanno segnato cittadelle fortificate che mantengono ancora intatto il loro fascino medievale. Attraverseremo la natura magnifica dei Carpazi per scoprire la magia della Transilvania, con i suoi Castelli e la sua storia.

Siete pronti a volare con noi?

 

In viaggio con
  1. Daniel Mazza
  2. Alice Mazza
€ 1.250

Acconto € 375
Saldo € 875


6 giorni

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Destinazione Transilvania

Si parte!

Partiamo per questo viaggio incredibile.
Arriviamo a Bucarest e pronti via, ci mettiamo subito on the road!

Ci spostiamo verso nord, la Transilvania ci aspetta.

La strada è lunga ma lungo il tragitto avremo modo di scoprire uno dei Monasteri più belli della Romania.
 

Giorno 2

Castelli e villaggi misteriosi

Nel cuore della Transilvania

Inizia il nostro viaggio nel cuore della Transilvania.

Ci spostiamo subito verso Hunedoara, per visitare il Castelul Corvinilor, luogo suggestivo ed anche un po’ misterioso, come consuetudine di tutte le attrazioni turistiche del territorio: è il castello dove i Vlaicu costruirono le loro fortificazioni.

Particolare per via del suo ponte levatoio e delle varie sale, imperdibili per il fascino che suscita questo luogo. 

Durante la giornata avremo modo di visitare un luogo da favola, che sa di leggenda: un vero e proprio Castello delle Fate, proprio qui a due passi dall'immensa catena montuosa dei Carpazi. Non ci credete? Rimarrete sorpresi!

Continuiamo il nostro viaggio on the road e questa volta scopriamo un Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco: un villaggio che ci riporterà indietro nel tempo fino al quindicesimo secolo, con la particolarità della sua Chiesa fortificata costruita nel 1496 e protetta da mure difensive alte più di trenta metri, che la rendono il cuore del villaggio.

 

Giorno 3

Dracula

La leggenda del Conte Vlad tra i gioielli medievali

Oggi si riparte con un altro Patrimonio Unesco: grazie al suo grazioso borgo medievale, piazze caratteristiche e antiche mura, ci innamoreremo di un vero gioiello della Transilvania. Vuoi sapere quale? Devi venire con noi :) Non a caso proprio qui, una volta l'anno, viene organizzato un Festival che celebra i tempi passati grazie a musica, balli e costumi dell’epoca.

Dopo una passeggiata tra le tortuose viuzze acciottolate, ripide scalinate, piazzette appartate e una cittadella incantevole conservata, ripartiamo per ammirare un'altra perla della Romania.

Una pittoresca cittadella circondata da mura costruite nel XV secolo, alte 12 metri e lunghe ben 3 chilometri. Qui troveremo la Chiesa Nera, la più grande chiesa gotica in Romania, ma anche la via più stretta d’Europa che ci conduce in una piazza circondata da strutture barocche e case mercantili con al centro il vecchio cuore amministrativo della città oggi Museo di Storia.

A due passi troviamo il simbolo della Transilvania: il Castello di Dracula.

Ci troviamo a Bran e il Castello si trova arroccato su una parete rocciosa all’interno di una stretta gola. Questo ambiente drammatico e spettacolare ha aiutato ad accrescere l’alone di mistero e di leggenda che lo avvolgono. L’architettura del Castello di Bran si è evoluta nel corso dei secoli ma sono i caratteri gotici, le scalinate strette e tortuose, le camere a graticcio, i passaggi sotterranei e le torri che gli conferiscono un sapore misterioso e affascinante. 

 

Giorno 4

Le perle dei Carpazi

Tra natura e Castelli meravigliosi

Oggi iniziamo scoprendo un'altra cittadella fortificata la cui costruzione è da attribuire ai Cavalieri Teutonici, attorno al 1215. L'inespugnabile fortezza è stata costruita sulla roccia di una montagna e da quassù il panorama è a dir poco mozzafiato.

Da qui iniziamo a scivolare verso sud, direzione Sinaia, la perla dei Carpazi, tra natura, verdi vallate e picchi innevati.

Ci fermiamo davanti alla bellezza del meraviglioso Castello di Peleș, uno dei monumenti più belli e importanti di tutta la Romania. Si dice che per la costruzione si siano ispirati al Neuschwanstein in Baviera, e ospita più di 170 stanze, riccamente arredate, e decorate fino al più piccolo dettaglio, impreziosite da impressionanti lampadari in vetro di Murano, affreschi e ricami in seta mentre il soffitto di vetro è mobile e si apre sul cielo.

Continuiamo la nostra passeggiata qualche centinaio di metri più in là, dove possiamo trovare il Castello di Pelisor, più piccolo ma completamente arredato dalla regina Maria moglie di Ferdinando.

Il nostro viaggio continua verso Bucarest, la capitale. Una metropoli moderna e dinamica, con un fascino unico e tante cose da vedere tra palazzi, chiese, strade e monumenti. 

Giorno 5

Le chicche di Bucarest e le sue terme

Tour della città prima del relax

La capitale ha davvero tanto da offrire: possiamo passeggiare per il vecchio centro storico, rimanere attoniti davanti alla maestosità del Palazzo del Parlamento o ripercorrere gli eventi storici tra Piața Universității e Piața Revoluției.

Tra le più belle opere architettoniche di Bucarest troviamo l’Auditorium Ateneul Roman, la più prestigiosa sala da concerto della Romania rinomata in tutto il mondo per la sua acustica eccezionale. 

La capitale offre mille altre chicche che scoprirete durante il nostro tour della città che si concluderà nella maniera più rilassante possibile. Preparate costume e infradito, si va alle Terme!

Godetevi il relax tra le 1500 palme presenti all’interno del giardino botanico, area wellness, spa, scivoli d'acqua: una vera fonte di salute e di relax per il corpo e per la mente.

Il modo migliore per concludere un viaggio on the road da sogno.

Giorno 6

Souvenir prima di tornare

Ricordatevi la calamita!

Ultimo giorno di viaggio: giornata a disposizione per gli ultimi souvenir prima di tornare in aeroporto.

Dopo aver scoperto la bellezza della Transilvania, la salutiamo con gli occhi pieni di bellezza.

Si torna a casa!

PREPARAZIONE: Questo viaggio non richiede particolare preparazione atletica e fisica. Per visitare alcuni luoghi saranno necessarie lunghe passeggiate, ma nulla che richieda delle abilità specifiche.

PRIMA DI PARTIRE riceverete una serie di consigli sul tipo di abbigliamento da portare con voi, consigli su prezzi di pranzi/cene, come cambiare i soldi nella valuta locale ed un gruppo Whatsapp che ci metterà tutti in contatto prima di partire.

IMPORTANTE: Questo viaggio richiede spirito d’adattamento e voglia di condividere un viaggio in gruppo.

OPERATIVO VOLI: verrà comunicato alla chiusura del gruppo. Per info ulteriori o aeroporti diversi scrivici a info@sivola.it

PERNOTTAMENTI: Chi viaggerà da solo/a sarà assegnato/a con un altro/a partecipante al viaggio singolo/a. Le sistemazioni saranno condivise con gli altri partecipanti e durante il viaggio alloggeremo in strutture caratteristiche e locali. Sarà un'esperienza stupenda per vivere al meglio la cultura del luogo!

PASTI: Colazione, pranzo e cena sono liberi nel senso che ognuno sarà libero di consumare quello che vorrà una volta che arriveremo nei luoghi dove effettueremo i pasti. Non vi lasceremo mai soli con voi stessi, vi consiglieremo sempre il meglio e soprattutto abbiamo le soluzioni per farvi spendere il meno possibile.

ESCURSIONI: La quota include esclusivamente gli ingressi al Castelul Corvinilor (giorno 2), Castello di Bran (giorno 3), Castello di Peles (giorno 4) e Terme di Bucarest (giorno 5). Tutte le altre visite e relativi ticket d'ingresso non sono inclusi e quindi rimangono facoltativi ove possibile, comprensibilmente con le tempistiche di viaggio che gestirà il coordinatore in loco.

 

Quasi 2000 persone hanno scelto di viaggiare con noi, tu che aspetti?

La quota comprende:

  • Tutti i trasferimenti in Romania come indicato nell’itinerario dettagliato e quota carburante
  • Volo internazionale da Milano con bagaglio a mano
  • Tasse aeroportuali
  • Pernottamenti in hotel e guesthouse locali
  • Ticket d'ingresso Castelul Corvinilor (giorno 2)
  • Ticket d'ingresso Castello di Bran (giorno 3)
  • Ticket d'ingresso Castello di Peles (giorno 4)
  • Ticket d'ingresso Terme di Bucarest (giorno 5)
  • Assicurazione medica e bagaglio a mano
  • Coordinatore italiano in Romania
  • Polizza di annullamento
  • 1 albero Treedom da piantare nella foresta SiVola

 

Non puoi più partire? Nessun rischio, la polizza annullamento è sempre inclusa!

La quota non comprende:

  • Tutti i pasti
  • Mance e spese personali
  • Quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende"

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Loading...