Islanda & Aurora Boreale

Islanda - On the road

Islanda - On the road
6 giorni a partire dal 06/03
€ 1.450

Una terra meravigliosa tra geyser, cascate, ghiacciai, spiagge nere.

€ 1.450

Acconto € 435
Saldo € 1.015


6 giorni
Avventura
Under 40

L’Islanda per me è ormai una seconda casa e non vedo l’ora di portarvici nuovamente per farvi scoprire questa terra meravigliosa! Parte la stagione dell’Aurora Boreale e noi saremo li, appostati come delle faine a cercare di vederla. Ma l’Islanda fortunatamente non è solo aurora, ci immergeremo tra geyser, cascate, ghiacciai, spiagge nere e...leggete il programma e fatevi stregare!
 

Da portare in valigia:
 
  • Giubbotto pesante
  • Kway o poncho in caso di pioggia
  • Sciarpa, guanti, cappello in lana
  • Almeno due felpe in pile
  • Intimo termico o maglioni tecnici a collo alto e calzamaglia
  • Scarpa da trekking (meglio se impermeabile)
  • Pantalone termico e/o felpato
  • Costume per Blue Lagoon

Prenotazioni:

  • Max 16 posti

Sistemazioni

I Cottage saranno la nostra casa durante tutto il viaggio. Vi assicuro che è una cosa bellissima svegliarsi in dei cottage in mezzo la natura.
 

Trasporto

Mini Van da 9 posti, guidato dal sottoscritto.

In viaggio con
  1. Stefano Cantarini
€ 1.450

Acconto € 435
Saldo € 1.015


6 giorni

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Arrivo in Islanda in serata

Aeroporto di Keflavik

Partenza dall’Italia. Arrivo in serata all’aeroporto di Keflavik in Islanda. Cena (vi porto a mangiare qualcosa di particolare) e trasferimento all’hotel dove pernotteremo, distante pochi chilometri.

Pernottamento – Keflavik.

Giorno 2

Parchi nazionali, geyser e cascata Gullfoss

Bellezze naturali uniche

Dopo la colazione si parte! Attraverseremo Reykjavik dove torneremo l’ultimo giorno e ci sposteremo verso i Parchi Nazionali. Visiteremo Thingvellir,  ieri sede del primo parlamento d’Europa. Famoso anche dal punto di vista geologico, in quanto è qui che il continente Americano e quello Europeo si separano. Noi ci passiamo proprio in mezzo!

In seguito vedremo uno dei fenomeni naturali che più caratterizza nell’immaginario comune l’Islanda, i Geyser. Lo Strokkur è un geyser che erutta in media ogni 10 minuti, creando stupore ogni volta fra i turisti al suo cospetto. Infine visiteremo Gullfoss, la cascata d’oro, una delle cascate più famose e spettacolari d’Islanda.

Pernottamento – Vik o dintorni.

Giorno 3

Reynishverfiara

La spiaggia nera e il ghiacciaio più grande d'Europa

Colazione fatta, ancora on the road fino ad una delle protagoniste indiscusse dell’isola, Skogafoss, così bella da convincere Lonely Planet ad utilizzarla come copertina della famosa guida per viaggiatori. Io personalmente la adoro.

I van ci aspettano e andremo alla volta di Vik per pranzo ma prima, ci fermeremo sulla spettacolare spiaggia nera di Reynishverfiara, uno dei posti che più preferisco e, tempo permettendo, saliremo sullo spettacolare promontorio di Dyrholaey. 

Pernottamento – Skaftafell o dintorni.

Giorno 4

La cascata nascosta e il simbolo di Lonely Planet

Posti magici tutti da scoprire

Ci siamo, oggi sarà una delle giornate più belle della vostra vita, arriveremo alla vista dello spettacolare Jokulsarlòn, che sarà sicuramente una delle cose più belle che vedremo qui. Visiteremo anche Diamond Beach e lo scenografico SvinafellsJokull. In oltre, anche la strada per arrivare in questi posti sarà magica. Vedremo tutte le lingue del ghiacciaio a ridosso della strada!

Dopo pranzo, torneremo indietro e ammireremo una delle cascate più famose al mondo Seljalandsfoss, dietro il quale sarà possibile passeggiare (neve permettendo). Sempre lì vicino, andremo a Gljùfrabùi, la cascata nascosta (ma preparate la k-way, ci si bagna)

Concluderemo la giornata raggiungendo i nostri splendidi cottage.

Pernottamento – Vik o dintorni.
 

Giorno 5

Ritorno a Reykjavik

Relax alla Blue Lagoon

Inizieremo il nostro viaggio di ritorno verso Reykjavik: mezza giornata libera per visitare la città, fare shopping e pranzo al porto per assaggiare alcune prelibatezze locali, in attesa di spostarci verso la Blue Lagoon, le lagune termali più famose di tutta l’Islanda. Dopo un viaggio così bello e impegnativo questo è il modo migliore per concludere la vacanza. Total relax!

Pernottamento – KeflaviK.

Giorno 6

Ritorno in Italia

Si torna a casa

Dopo il check-out, ci spostiamo direzione aeroporto (a poco più di 10 minuti dal  nostro hotel), per imbarcarci per il volo che ci riporterà in Italia.

 

N.B. Ogni sera cercheremo di avvistare l’Aurora Boreale, tempo permettendo e soprattutto attività boreale permettendo. È molto importante sapere che non è scontato vederla, tutto dipende da molti fattori ma sicuramente, noi saremo lì pronti a partire!

La quota comprende:

  • Tutti i trasferimenti in Islanda come indicato nell’itinerario dettagliato e quota carburante
  • Volo internazionale con bagaglio a mano
  • Tasse aeroportuali
  • Pernottamenti di 5 notti in cottage
  • Assicurazione medica e bagaglio a mano
  • Accompagnatore italiano in Islanda (sono io ragazzi)
  • Polizza di annullamento

La quota non comprende:

  • Biglietto d’ingresso alle piscine termali Blue Lagoon comprensivo di entrata, un asciugamano, drink a scelta e maschera di bellezza (da acquistare/confermare al momento dell’acconto)
  • Mance e spese personali
  • Pasti e bevande per l’intera durata del viaggio
  • Quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”

 

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Loading...